La Biblioteca Leonardiana presenta le pubblicazioni relative alle opere di Leonardo da Vinci

La Biblioteca Leonardiana

La Biblioteca Leonardiana, anche se inaugurata ufficialmente nel 1928, si collega ad un precedente progetto risalente al 1800 del sindaco di Vinci Roberto Martelli, di riunire nella città natale di Leonardo tutte le pubblicazioni relative alle sue opere.

La Biblioteca Leonardiana è in Toscana il punto di riferimento di appassionati, studiosi e ricercatori italiani e stranieri, raccoglie tutte le edizioni e le riproduzioni in fac simile – disegni e manoscritti – relativi alle opere di Leonardo, a partire dalla prima edizione del "Trattato della Pittura" del 1651.

Complessivamente la Biblioteca Leonardiana raccoglie oltre 7000 monografie disponibili in varie lingue e su svariati supporti (Cd, diapositive e videocassetta) tanto da essere considerata il centro di documentazione più specializzato sulle opere di Leonardo.

Gli amanti di questo indiscusso genio potranno scegliere Vinci per la loro vacanza in Toscana e potranno così vistare la Biblioteca Leonardiana.