Jacopo Chimenti l'Empoli, famoso pittore toscano nato a Empoli nel 1551.

Jacopo Chimenti l'Empoli

Jacopo Chimenti nacque a Empoli nel 1551 ed è considerato insieme al Pontormo uno dei più famosi pittori di Empoli che hanno operato in Toscana. La sua carriera artistica ebbe inizio presso la bottega di Maso da San Friano, mentre il suo laboratorio si trovava a Firenze presso il Palazzo Pasqui in via dei Servi, come oggi è ricordato una targa.

Le sue opere che oggi si possono ammirare in molte chiese della Toscana, si ispiravano alle pitture dei maestri dei primi del 1500 soprattutto ad Andrea del Sarto.

Ad Empoli, presso la Chiesa di Santa Maria a Ripa, si trova l'"Allegoria dell'Immacolata Concezione" eseguita dal Chimenti nel 1596, ispirata alla semplicità del Caravaggio, mentre a Fucecchio, nella Chiesa di San Salvatore, si può ammirare l'"Allegoria della Concezione con Dio Padre Benedicente".

Nel suo ultimo periodo artistico disegnò alcune nature morte di grande bellezza.