Chiesa romanica di San Michele in località Pontorme a Empoli risalente al 1192.

Chiesa di San Michele a Pontorme

pontormesanmichele
Chiesa di San Michele a Pontorme
Situata nelle immediate vicinanze di Empoli in località Pontorme dove nacque i famoso pittore Jacopo Carrucci detto il Pontormo. E' ricordata fin dal 1192 come una delle 30 Chiese che facevano parte del piviere di Empoli.

La Chiesa, - che ha subito notevoli ristrutturazioni nel corso dei secoli - conserva esternamente la facciata romanica, completamente in mattoni sulla quale sono murati diversi stemmi. L'interno, invece venne rifatto nei primi anni del 1800 e custodisce pregiate opere d'arte.

dipinto_pontorme
Dipinto del Pontorme
S. Giovanni Evangelista e S. Michele
Foto fonte: Wikipedia
In particolare, sopra l'altare, insieme ad un Crocifisso ligneo, si trova la pregiata Pala del Pontormo, una delle opere più importanti del pittore Jacopo Carrucci eseguita intorno al 1519 e raffigurante "San Giovanni Evangelista e San Michele Arcangelo".

Sempre al suo interno si trova un fonte battesimale con tazza marmorea del XV secolo, e un imponente ciborio (tabernacolo) di Girolamo Macchietti risalente al 1576.