Castello di Santa Maria Novella in località Fiano nella campagna di Certaldo

Castello di Santa Maria Novella

castellonovella
Castello di Santa Maria Novella
Il Castello di Santa Maria Novella è situato in località Fiano, a metà strada tra Certaldo e il Borgo di Lucardo, e rappresenta un notevole esempio dell'architettura Toscana del medioevo.

Ricordato fin dal 1020, il Castello di Santa Maria Novella venne distrutto con la battaglia di Montaperti.

Ricostruito e distrutto nuovamente nel 1313 a seguito delle truppe di Arrigo VII, il Castello rimase abbandonato per più di un secolo, finché non venne riedificato ad opera della famiglia dei Samminiatesi, conferendogli l'aspetto che presenta ancora oggi con un elegante ingresso di carattere gotico-senese, torri di guardia merlate e un parco da cui si può ammirare uno splendido panorama della campagna Toscana che qui si affaccia sulla Valdelsa e la Val di Pesa.

a-itinerari_turistici
Itinerario - Architettura del Medioevo
Il Castello di Santa Maria Novella si trova sull'itinerario turistico "Architettura del Medioevo", un percorso alla scoperta di fortezze, castelli e roccaforti militari del periodo medievale.
Vai all'itinerario >