Vino Colli dell'Etruria Centrale DOC

Il vino Colli dell'Etruria Centrale DOC è nato nel 1990 e viene prodotto nella stessa zona del Chianti.

Rispetto al Chianti, il vino Colli dell'Etruria Centrale DOC ha un disciplinare più elastico in modo da permettere maggiori possibilità creative per i vignaioli ma al tempo stesso tutelare il consumatore con i controlli della DOC.

Il vino Colli dell'Etruria Centrale DOC può essere di diverse tipologie Rosso, Rosato, Bianco, Novello, Vin Santo e Vin Santo Occhio di pernice.

Il bianco viene abbinato a piatti delicati come panzanella, minestra di riso, acquacotta, minestrone e cipollata, il rosso, invece si associa con piatti di carne e di maggior consistenza come fegatelli, polpettone alla fiorentina e trippa alla Toscana.

Il rosato è adatto sia per piatti di pesce che di carne, mentre il novello è consigliabile in abbinamento a carni di maiale arrostite o pietanze a base di sughi di cacciagione.