Vino Bianco dell'Empolese DOC

La zona di produzione del Bianco dell'Empolese DOC è quella che comprende alcuni comuni della provincia di Firenze quali Empoli, Cerreto Guidi, Fucecchio, Vinci, Capraia e Limite e Montelupo Fiorentino.

Il Bianco dell'Empolese DOC è un vino bianco con un gusto particolare ed estremamente riconoscibile proprio grazie alla sua composizione: uve di Trebbiano Empolese (fino all'80%) ed altri vitigni a frutto bianco locali.

Il Trebbiano Empolese si distingue dal Trebbiano Toscano, oltre che per la struttura del grappolo (non termina a coda di rondine ma con un solo acino), anche perché possiede un più alto tenore zuccherino, è meno ruvido e più morbido al gusto, tanto da acquisire una sua tipicità.

Sempre con il Trebbiano Empolese, si ottiene, oltre al vino Bianco, anche un ottimo Vin Santo DOC che è tra i prodotti della Toscana più noti e rinomati al mondo.

Un viaggio in Toscana non potrà non prevedere tra le varie tappe, un pranzo o una cena in un ristorante della Valdelsa dove testare tra l'altro, un Bianco dell'Empolese DOC che si abbina con i piatti di mare ma è ottimo anche su altre pietanze tradizionali della Toscana come panzanella, formaggio marzolino e minestra di riso.

Si consuma anche come dessert in particolare con dolci e pasticceria secca come i biscottini di Prato, brigidini di Lamporecchio, castagnaccio e ricciarelli.