Strada del Vino e dell'olio del Montalbano Le Colline di Leonardo

La "Strada dell'olio e del vino del Montalbano e delle colline di Leonardo", nasce grazie alla volontà degli otto comuni del comprensorio (Capraia e Limite, Cerreto Guidi, Lamporecchio, Larciano, Monsummano Terme, Quarrata, Serravalle Pistoiese e Vinci) di salvaguardare e promuovere ambiente e prodotti, unificando nel territorio, produzioni agricole, arte e cultura.

I vigneti di queste zone producono il pregiato Chianti Montalbano oltre ad altri vini di grande qualità come il Bianco dell'Empolese Doc, i Colli dell'Etruria Centrale Doc, il Cerreto Igt e, naturalmente, il Vin Santo. Altro prodotto tipico è l'Olio extra vergine di oliva, anch'esso garantito dal lavoro attento e scrupoloso degli agricoltori.

Percorrendo la Strada dell'olio e del vino del Montalbano e delle colline di Leonardo, è possibile degustando eccellenti vini ed olio extra vergine di oliva, anche le terre natali di Leonardo Da Vinci.

Partendo da Cerreto Guidi, dove si produce l'ottimo vino Cerreto IGT, si può scegliere l'itinerario che scende a Lazzaretto – nei pressi del Padule di Fucecchio – e prosegue per Lamporecchio, oppure l'itinerario che porta a Vinci, il paese natale di Leonardo dove è possibile visitare il Museo Leonardiano di Vinci, che è allestito nelle due sedi della Palazzina Uzielli e del Castello dei Conti Guidi, e che raccoglie macchine e modelli di Leonardo ingegnere, scienziato e tecnologo.
Una volta arrivati a Vinci il percorso di dirama in alcuni itinerari. Si può scegliere di salire verso le colline del Montalbano, magari soffermandosi ad ammirare la Casa di Leonardo Da Vinci, per poi giungere al San Baronto.

Sempre partendo da Vinci, si può seguire un itinerario, passando per Violini per poi scendere verso la piana del fiume Arno scegliendo se passare da Sovigliana oppure dirigersi verso Capraia e Limite magari soffermandosi a visitare il Museo della Cantieristica Navale che racconta le famosa gesta dei navicellai e dei maestri d'ascia che fabbricavano le imbarcazioni quando il fiume Arno era navigabile fino a Pisa.


Visualizza Strada del vino Montalbano in una mappa di dimensioni maggiori

a-conoscere_toscana
Cosa fare e cosa visitare lungo l'itinerario
La "Strada dell'olio e del vino del Montalbano e delle colline di Leonardo", vi porterà a scoprire la leggendaria terra di Leonardo Da Vinci, uno dei personaggi che ha reso famosa la Toscana nel mondo e i suoi eccellenti prodotti, le antiche dimore della famiglia dei Medici e gli antichi mestieri dell'affascinante popolo della Toscana.
Prodotti tipici e specialità lungo l'itinerario
Il territorio della Strada dell'olio e del vino del Montalbano e delle colline di Leonardo vanta inoltre altri prodotti tipici di nicchia e di alta qualità. Un posto di primo piano va a formaggi come il Marzolino di Lucardo, ai salumi, alle innumerevoli produzioni ortofrutticole tra cui spiccano la cipolla di Certaldo e il carciofo empolese, per non parlare del tartufo, del pane toscano e del miele IGT, con cui vengono preparati i piatti tradizioni che potrete assaggiare nei ristoranti e trattorie lungo questo itinerario.
Strada del Vino Chianti Colli Fiorentini
La Strada del Vino Chianti Colli Fiorentini venne costituita il 17 aprile 2000, e come dice il nome stesso raccoglie una serie di percorsi che attraversano le colline che circondano Firenze, e comprende i territori dove viene prodotto il pregiato vino Chianti Colli Fiorentini. Continua a leggere >
Strada del Vino Chianti di Montespertoli
La Strada del Vino Chianti di Montespertoli in modo particolare permette di apprezzare la dolcezza delle colline di Montespertoli ricche di viti, ulivi, cipressi, ville e castelli. La Strada del vino Chianti di Montespertoli attraversa il territorio in cui si produce il Chianti Montespertoli DOCG. Continua a leggere >