Marzolino di Lucardo

Il Marzolino di Lucardo è prodotto con latte di pecora o di capra riscaldato per circa 3 ore,senza mai che giunga all’ebollizione e poi cagliato con caglio vegetale. La cagliata viene mescolata con la panna e avvolta in una teletta molto fine e bucata per favorire la fuoriuscita del siero.

Quindi il formaggio viene appeso ad asciugare per circa 24 ore. La stagionatura avviene poi  a circa 50 cm da terra per beneficiare dell’umidità del suolo e per un periodo di 30-40 giorni, e , nei primi 8 giorni la forma di formaggio viene trattata con olio di oliva.

 

Il Marzolino di Lucardo è un formaggio a pasta morbida, dal colore bianco crema con odore intenso e sapore delicato, viene confezionato in pezzature da pochi chilogrammi.

Originariamente veniva prodotto nel Borgo di Lucardo nel comune di Montespertoli, tuttavia si può trovare anche nei territori di Barberino Val d’Elsa, Certaldo e San Gimignano e comunque generalmente in tutti i comuni della Valdelsa.