I Bicchierai di Gambassi

In Toscana nel XIII secolo, il mestiere dei Bicchierai, era molto importante e ricercato, in quanto la produzione di oggetti in vetro, quali bicchieri e contenitori era strettamente legata alla produzione agricola di olio e vino.

I maestri bicchierai di Gambassi e Montaione, erano noti per le loro capacità artistiche divennero molto richiesti in Toscana, spingendosi fino nel nord Italia, arrivando anche a Murano, ad insegnare l'arte della lavorazione del vetro.

Il mestiere del bicchieraio, divenne presto redditizio dal punto di vista economico, a Gambassi si ricorda un benestante artigiano del vetro come Francesco di Domenico Livi da Gambassi, chiamato anche "becuccio il bicchieraio".

L'arte del vetro a Gambassi
L'arte del vetro in Toscana si sviluppò principalmente tra Gambassi e Montaione a partire dal 1200. Si diffuse poi in tutta la Valdelsa alcuni secoli più tardi rendendo l'industria vetraria di Empoli nota in tutto il mondo.
Continua a leggere >