Benvenuti in Valdelsa

Collocato al centro della Toscana, il territorio della Valdelsa, rappresenta per coloro che intendano trascorrere una vacanza in Toscana, non solo la meta ideale per visitare le famose città d'arte di fama mondiale come Firenze, Siena, Pisa, Lucca, San Gimignano e Volterra, ma anche un posto per riscoprire ricchezze naturali, paesaggistiche e gastronomiche di indiscusso valore.

Un pò di storia

La Valdelsa, è stata sin dai tempi degli etruschi un territorio …(territorio conteso…) in quanto grazie alla sua posizione centrale, rappresentava un luogo strategico per gli scambi commerciali tra la costa e l'entroterra della Toscana. Dal 1202, dopo la distruzione di Semifonte rimase sotto il dominio della Repubblica Fiorentina. Poi, diviso in Leghe e Vicariati seguì le vicende del Granducato di Toscana. A partire dal 1700 si espande economicamente grazie allo sviluppo agricolo con la produzione del vino e dell'olio e allo sviluppo del commercio con le ceramiche e il vetro, fino alla nascita di una fiorente industrializzazione protratta fino ai giorni d'oggi.

Cenni sui comuni

Il territorio della Valdelsa, comunemente chiamato anche Circondario Empolese-Valdelsa riunendo 11 comuni come Capraia e Limite, Castelfiorentino, Certaldo, Cerreto Guidi, Empoli, Fucecchio, Gambassi Terme, Montaione, Montelupo Fiorentino, Montespertoli e Vinci, presenta un territorio assai vario, pur avendo le caratteristiche del paesaggio della campagna Toscana.

Cenni sui comuni e collocazione geografica

La Valdelsa, parte da nord con i colli del Montalbano nei pressi di Cerreto Guidi e Vinci e si allarga fino al Padule di Fucecchio – zona di notevole interesse naturalistico -. Scendendo a sud-est si incontra il fiume Arno che attraversa il territorio della Valdelsa passando tra i famosi centri storici della produzione della ceramica, terrecotte e del vetro come Montelupo ed Empoli oltre ad uno dei più famosi scali fluviali della storia della Toscana: Capraia e Limite.

Risalendo la valle del fiume Elsa si incontra il paese di Castelfiorentino e Certaldo – entrambi attraversati dal fiume -, mentre sulla sua destra il territorio di Montespertoli famoso per il suo vino e sulla sinistra gli antichi borghi di Montaione e Gambassi Terme

Cenni sul paesaggio e territorio

Sapientemente modellato dalla mano dell'uomo, il paesaggio collinare è caratterizzato da ampie distese boschive alternate ad aree seminative o coltivate con vigneti ed oliveti.

L'uomo ha saputo (lavorare, modellare il territorio)…lasciando intatto un ambiente esaltato da antichi borghi e ricco di testimonianze preistoriche, medievali e rinascimentali che ancora oggi è possibile ammirare.

Lontano dai flussi del turismo di massa di alcune aree della Toscana, il territorio della Valdelsa, rappresenta un importante crocevia per le comunicazioni dell'area intorno a Firenze, ed è il luogo ideale per coloro che, anche se attratti dai nomi universalmente noti di personaggi storici della Valdelsa, come Leonardo Da Vinci, Boccaccia e Pontormo, vogliano trascorrere le proprie vacanze in accoglienti e tranquilli agriturismo, appartamenti per vacanze o alberghi con lo sfondo di un paesaggio ben conservato, tra storia, arte, natura e tradizione che qui significa soprattutto produzione di vino Chianti, Olio di Oliva e artigianato della ceramica e del vetro.