Prodotti tipici, artigianato e gastronomia

campagna
Campagna di Montespertoli
Il clima mite e un'esposizione del territorio ideali, la cura dei coltivatori per la propria terra non poteva che avvantaggiare una produzione agricola che si tramanda da secoli, assicurando da sempre un'elevata qualità dei prodotti finali di queste colture, in particolare il vino e l'olio.

E' sufficiente viaggiare attraverso il territorio di Montespertoli, magari percorrendo le famose Strade del Vino, per restare meravigliati da un paesaggio disegnato da vigneti e oliveti come in un quadro senza tempo.

All'interno del percorso alla scoperta della Toscana, non potrete fare a meno di sostare in una delle numerose cantine, fattorie e frantoi del territorio, dove si producono i famosi vini di Montespertoli come il Chianti Montespertoli e Chianti Colli Fiorentini, l'Olio extra Vergine di Oliva, il Vin Santo del Chianti e gli IGT Toscana.

campagna_1
Campagna di Montespertoli
Vini squisiti dal sapore antico e senza tempo, vini per ogni gusto e palato che lasciano a chi li assapora solo la difficoltà di scegliere qualcosa di migliore.

Per scoprire il mondo dei sapori e dei profumi del vino o per conoscere la storia e le tradizioni agricole del territorio è possibile visitare il Museo del Vino, dove sperimentare il profumo, il tatto, il colore e il gusto del vino a soli due passi dal centro di Montespertoli.

E sono proprio dedicate al vino le due manifestazioni che si svolgono tra la fine di maggio e i primi di giugno.

Montespertoli è famosa in tutta la Toscana anche per il pane, prodotto ancora con i sistemi tradizionali e artigianali. Con farine di prima scelta, acqua e lievitazione naturale, ma soprattutto senza sale, come vuole la tradizione toscana. Per questo Montespertoli fa parte dell'Associazione Città del Pane.

Nel territorio viene raccolto, tra il 10 Settembre al 31 Dicembre, il pregiato Tartufo Bianco (Tuber Magnatum Pico), a cui è dedicata nel mese di novembre una manifestazione, e che fa di Montespertoli insieme a Montaione una delle città del Tartufo.

Per accompagnare dolci, cantuccini e alcuni formaggi stagionati, la cucina montespertolese propone invece il Vin Santo, un vino a colore ambrato, che per le sue particolari caratteristiche, è adatto ad essere consumato come dessert quando ha caratteristiche dolci e, potrebbe persino essere impiegato come aperitivo quando ripresenta secco.

a-conoscere_toscana
I Vini di Montespertoli
Le ideali condizioni climatiche, l’ottima esposizione al sole e le caratteristiche del suolo, fanno del territorio di Montespertoli la capitale del vino della Toscana grazie ad una delle zone privilegiate per la coltivazione della vite e la produzione di vino in particolare del Chianti è il primo obiettivo dei nostri produttori.
Continua a leggere >
Il Centro per la Cultura del Vino "I Lecci"
Situato sulla sommità di una collina da cui si può ammirare un incantevole panorama sulla campagna Toscana, si trova il Centro per la Cultura del Vino I Lecci.
Continua a leggere >
Strada del vino di Montespertoli
La Strada del Vino Chianti di Montespertoli in modo particolare permette di apprezzare la dolcezza delle colline di Montespertoli ricche di viti, ulivi, cipressi, ville e castelli. La Strada del vino Chianti di Montespertoli attraversa il territorio in cui si produce il Chianti Montespertoli DOCG.
Continua a leggere >

 

a-curiosita_toscana
Origine del Vin Santo
Il Vinsanto è uno dei prodotti più antichi e tipici dell'enologia fiorentina e toscana. Sull'origine del suo nome circolano diverse ipotesi.
Continua a leggere >