Francesco Chiarenti

Francesco Chiarenti nacque a Montaione nel 1766, fu dottore in medicina formulando un'interessante teoria sui vasi linfatici.

La passione per l'agricoltura lo portò a divenire socio delle principali accademie di Inghilterra e di Francia, mentre durante l'occupazione Napoleonica fece parte del triumvirato che governò la Toscana dal 27 novembre del 1800 al 27 marzo dell'anno dopo.
Morì nel 1828 e venne sepolto nella Chiesa di San Regolo.