Chiesa e Convento della Vergine

madonnadellavergine
Chiesa della Madonna della Vergine
La Chiesa e convento della Vergine venne costruito nel XVII secolo nella località detta delle "cinque vie", all'incrocio di importanti vie di comunicazione.

Sul luogo dove oggi si trova la Chiesa della Vergine e il convento, sorgeva l'Oratorio di una confraternita devota alla Vergine e all'effigie della "Madonna delle cinque Vie". I fedeli della confraternita, favoriti dalla famiglia dei Medici, ottennero il consenso a costruire un convento per i Padri Francescani ed a ricostruire ampliandola la chiesa.

La costruzione della Chiesa e convento della Vergine venne terminata nel 1631, mentre in epoca successiva venne aggiunto il campanile, il chiostro e le celle dei frati.

La facciata della chiesa è preceduta da un grazioso portico sotto al quale si trovano alcuni dipinti che raffigurano la Via Crucis, mentre al suo interno a navata unica custodisce una replica della "Madonna delle cinque vie" e due tele che rappresentano "I miracoli di San Teofilo" risalenti alla seconda metà del XVIII secolo.

Nel Chiostro del Convento si possono ammirare gli affreschi di Alberico Carlini che raffigurano le "Storie di San Francesco".

. . .