Fucecchio

panoramica
Panoramica di Fucecchio
Fucecchio è situata sulla destra del fiume Arno a metà strada tra due importanti città della Toscana come Firenze e Pisa, e nelle vicinanze di una vasta area paludosa chiamata Padule di Fucecchio e dalla zona collinare delle Cerbaie.

Le origini di Fucecchio risalgono al X secolo, e deve il suo sviluppo alla presenza del Ponte di Bonfiglio, che permetteva ai pellegrini in transito sulla Via Francigena di attraversare il fiume Arno – un importante via di comunicazione - e dalla presenza del Castello di Salamarzana di proprietà dei conti Cadolingi, una delle famiglie più potenti della Toscana.

A partire dalla seconda metà del XIII secolo, un intenso sviluppo economico e di conseguenza demografico, resero necessaria la costruzione di una seconda cinta muraria e il Palazzo del Podestà.

parcocorsini
Parco Corsini
Le torri trecentesche della rocca fiorentina, recentemente restaurate, fanno parte del parco dell'ex Palazzo Corsini, costituendo una vera e propria oasi di verde racchiusa nel centro storico di Fucecchio insieme alla Biblioteca Comunale, il Museo Civico e l'Archivio storico.

Sul Poggio Salamartano, oltre a godere di un magnifico panorama sulla valle del fiume Arno e sulla campagna Toscana, si trovano l'Abbazia Vallombrosana di San Salvatore del XII secolo e Collegiata di San Giovanni.

Uscendo dalla città si trovano le Cerbaie, che rappresentano un vero patrimonio ambientale, e il Ponte Mediceo di Cappiano sul fiume Usciana, ricostruito nel 1500 da Cosimo I de' Medici e a partire dal quale si estende la più vasta area paludosa della Toscana denominata il Padule di Fucecchio.

viefucecchio
Vie di Fucecchio
L'economia di Fucecchio si basa principalmente sulla lavorazione della pelle per scarpe, borse e abbigliamento, rinomata a livello nazionale e internazionale, mentre il settore agricolo vanta la produzione di prodotti tipici di qualità come olio, vini Chianti e spumanti.

Durante tutto l'anno si svolgono a Fucecchio numerosi eventi, manifestazioni e sagre popolari, tra cui il più famoso, che si svolge alla fine di maggio, è il Palio delle Contrade.