Casa Pontormo

casapontormo
Casa del Pontormo
Situata in prossimità di Empoli in località Pontorme, Casa Pontormo è la casa appartenuta al famoso pittore toscano Jacopo Carrucci detto "Il Pontormo" come indicato sulla lapide affissa sulla facciata.

L'edificio, restaurato ed aperto al pubblico fa parte delle "case della memoria" appartenute ai personaggi più illustri della Toscana e custodisce al suo interno una copia del suo famoso "Diario" scritto dal Pontormo stesso e i disegni preparatori dei famosi dipinti conservati nella vicina Chiesa di San Michele raffiguranti "San Giovanni Evangelista e San Michele Arcangelo".

Al primo piano dell'edificio si trova una bella replica della “Madonna del libro”, opera rimasta fino ad ora sconosciuta, ma che secondo alcune fonti risulterebbe la Madonna più copiata di tutto il Cinquecento fiorentino.

L'edificio fa parte delle "Case della Memoria" appartenute ai personaggi più illustri della Toscana e custodisce al suo interno una copia del suo famoso "Diario" scritto dal Pontormo stesso e i disegni preparatori dei famosi dipinti conservati nella vicina Chiesa di San Michele a Pontorme raffiguranti "San Giovanni Evangelista e San Michele Arcangelo".