Origine dei nomi di Capraia e Limite

I nomi dei due centri abitati più grandi del territorio Capraia e Limite hanno antiche origini.

Alcuni riconducono il nome Capraia al termine "Cervus" ad indicare una zona ricca di cervi, altri invece al termine "Cerbaria" che indica una zona selvaggia, probabilmente riferita ai boschi che si estendevano intorno alle colline del Castello di Capraia.

Sembra improbabile che debba il proprio nome ad allevamenti di capre come invece fa pensare lo stemma del comune che mostra una capra e un pastore a riposo.

Il nome Limite deriva dal termine "Limes" ad indicare una zona di confine, in quanto era appunto situata sul confine tra Firenze e Pistoia.